Vini Spumanti

Prosecco Valdobbiadene Cartizze Dry - Le Berole

Spumante prestigioso di gran classe, ottenuto in una ristrettissima zona di Valdobbiadene, denominata appunto Cartizze, dove storicamente venivano evidenziate delle qualità molto elevate delle uve prodotte.

Ha color giallo paglierino scarico con corpo snello, ma dal gusto e personalità unica, profumo ampio, intenso, delicatamente fruttato e floreale vagamente aromatico.

ABBINAMENTI

Spumante da gran finale per eccellenza accompagna in modo ideale la pasticceria secca e i dolci delicati.

CONSERVAZIONE

Mantenuto a temperatura dai 12 ai 16°C in ambiente oscurato può dare grandi soddisfazioni anche al secondo anno di vita.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

Servito tra gli 8-10°C esprime il meglio di sé.

Prosecco Valdobbiadene Dry Supreme - Le Bertole

Spumante di rara eleganza, ottenuto da una rigorosa selezione di uve Glera (tradizionalmente chiamate Prosecco) dei nostri vigneti della zona di Saccol, piccola frazione di Valdobbiadene da sempre con alta vocazione enoica data dalla particolare esposizione soleggiata in assenza di umidità con una forte escursione termica, condizioni climatiche uniche per un prodotto d’eccellenza.

All’olfatto si presenta ampio con eleganti e complessi profumi di frutta, dal sapore prevale una delicata amabilità in completa armonia con la sua finezza e sapidità.

ABBINAMENTI

Ideale a fine pasto, diventa un fiore all’occhiello nei convivi importanti.

CONSERVAZIONE

A temperature variabili dai 12 ai 16°C esprime il meglio di sé nei primi due anni.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

Si estende ad una grande piacevolezza servito tra gli 8-10°.

Prosecco Valdobbiadene Brut - Le Bertole

Spumante dalla spiccata e decisa personalità, prodotto con uve Glera (tradizionalmente chiamate Prosecco) e Verdiso (quest’ultimo per un 10%) dei vigneti di recente acquisto dell’azienda nel territorio di Refrontolo in località Le Mire. Ha colore giallo paglierino scarico, ricco di profumi con sentore d’agrumi, vegetale verde e delicate sensazioni di frutta matura. Al gusto secco, di buon corpo, molto equilibrato con al finale un leggero retrogusto amarognolo. ABBINAMENTI Accompagna gli antipasti, primi piatti, menù a base di pesce, si concede il privilegio di essere piacevole anche a tutto pasto. CONSERVAZIONE 12-16°C per una naturale maturazione del prodotto prolungata anche al secondo anno. TEMPERATURA DI SERVIZIO La temperatura di servizio consigliata è di 8-10°C.

Prosecco Valdobbiadene Extra Dry - Le Bertole

Quando si parla di Valdobbiadene si pensa subito al Prosecco, un vitigno autoctono che proprio in questa zona collinare ha trovato il suo ambiente ideale.

Il paesaggio è caratterizzato dalla presenza di fitti e suggestivi vigneti che, grazie alla produzione del Vino Prosecco, ora Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, ha reso Valdobbiadene terra d’elezione di uno degli spumanti italiani più rinomati e apprezzati in Italia e nel mondo.

E' uno spumante classico e intramontabile ottenuto da uve Glera (tradizionalmente chiamate Prosecco) nella fascia collinare del comune di Valdobbiadene.

Si presenta con colore giallo paglierino brillante con perlage brioso, fine e persistente.

Il profumo accattivante e complesso riflette sentori aromatici che ricordano la mela, la pera, con leggere sfumature floreali.

Al sapore esprime un forte equilibrio e una grande armonia in tutte le sensazioni che può dare, molto sapido leggermente morbido e nel contempo asciutto.

La pienezza delicata del gusto, lo rende adatto a tutti i palati, anche i più raffinati.

ABBINAMENTI

Si consiglia come aperitivo e con antipasti delicati, ideale con i frutti di mare e le carni bianche.

Può accostare formaggi freschi e i dolci secchi.

CONSERVAZIONE

In assenza di luce con temperature tra i 12 e i 16°C da consumarsi entro il secondo anno.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

8-10°C si accosta con piacevolezza al suo ruolo.

Prosecco Valdobbiadene Cuvèe Brut - Jeio Bisol

Decisamente interessante questo Vino Spumante di Qualità "Cuvée" Brut, per quegli aromi intensi che sono frutto di una cuvée di vitigni internazionali col più classico e famoso vitigno autoctono della zona, che si uniscono in "corrispondenze di amorosi sensi", in questo caso più che mai inneggianti alla vita.

Uno spumante che saprà accompagnarvi verso una serata di chiacchiere leggere o - perché no – verso la realizzazione di altri “desideri”, qualunque essi siano, purché con un bicchiere di questa cuvée tra le mani.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Giallo paglierino.

Piacevole ed elegante al naso, si rincorrono aromi di pesca gialla, glicine e un lontano ricordo di mimosa, che si ripresentano coerenti anche in bocca.

Elegante, con buona persistenza.

ABBINAMENTI

A tutto pasto, accompagna con eleganza preparazioni di pesce e crostacei.

Per un abbinamento sui generis, provatelo con un Tempura misto di verdure, pesce e crostacei.

Alcol: 11.5%

Formato: 0.75l

Consumo ideale: 2016/2018

Temperatura di servizio: 6/8 °C

Abbinamenti: antipasti di pesce , antipasti di terra

Momento per degustarlo: aperitivo , cena tra amici

Giudizio di Tannico: 8/10

Tipologia: Champagne e Spumante

Prosecco Valdobbiadene Cartizze - Varaschin

Denominazione di Origine Controllata e Garantita

DRY

Vitigno: Glera Vigneti in S. Pietro di Barbozza

Forma di coltivazione: Sylvoz

Vendemmia: 1-8 Ottobre

Vinificazione: Metodo tradizionale in bianco a temperatura controllata

Metodo di lavorazione: Charmat corto come da disciplinare Prosecco di Valdobbiadene DOCG

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore: Giallo paglierino

Perlage: Fine e persistente

Profumo: Complesso, intenso, fruttato, ricorda vagamente la rosa Morbido, asciutto e suadente

Sapore: Morbido ed equilibrato

DATI ANALITICI

Alcool: 11% vol.

Acidità totale: 6 gr./lt.

Zuccheri: 22 grilt.

Abbinamenti gastronomici: Ottimo a fine pasto con dolci delicati soprattutto a base di frutta

Temperatura di servizio: 7-8 °C in bicchieri flute

Prosecco Valdobbiadene Brut - Massotina

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Tipologia: Spumante Brut

Vitigno: 100% Glera

Gradazione alcolica: 11,50% vol.

Dati analitici: pH 3.15 – acidità totale 5,70 g/l – zuccheri 10,0 g/l

Caratteristiche fisiche (pressione afrometrica Bar a 20°C): 5,0

Zona di produzione: Conegliano Valdobbiadene

Tipo di terreno: collinare, di origine morenica, di medio impasto

Altitudine: 100 - 330 s.l.m.

Vendemmia: agosto/settembre

Fermentazione: fermentazione primaria avviene a temperatura controllata ad opera di lieviti selezionati

Presa di spuma: a bassa temperatura in autoclavi

Affinamento in bottiglia: 1 mese circa

Temperatura di servizio: 6 – 8 °C

Calice consigliato: calice Conegliano Valdobbiadene

Come indicare nella lista dei vini: Masottina Conegliano Valdobbiadene Brut

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Conegliano -Treviso

Spuma: giustamente evanescente, perlage fine e persistente.

Colore: giallo paglierino scarico, con riflessi verdolini.

Olfatto: gentile ed elegante, di netta purezza olfattiva che esprime in sentori di uva, mela Golden, cedro e pompelmo rosa per abbandonarsi a note più mature di pera, susina, melone bianco ed un inaspettato glicine in fiore e zagara.

Palato: austeramente elegante, di una cristallina purezza.

Morbido e setoso rievoca in bocca la freschezza del frutto appena colto.

Buon equilibrio tra acidità e morbidezza che fa godere in pieno un esaltante aromaticità.

Caratteristiche: vino armonico ed elegante.

Di immediata piacevolezza.

Abbinamenti gastronomici... e non solo: crostacei, tagliata di tonno o pesce spada, tartar di pesce.

Ama una personalità ricercata, affascinante e schietta

Prosecco Valdobbiadene Extra Dry - Massotina

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Tipologia: Spumante Extra Dry

Vitigno: 100% Glera

Gradazione alcolica: 11% vol.

Dati analitici: pH 3.15 – acidità totale 5,70 g/l – zuccheri: 14,0 g/l

Caratteristiche fisiche (pressione afrometrica Bar a 20°C): 5,0 +/- 1,00

Zona di produzione: Veneto - provincia di Treviso

Tipo di terreno: di origine morenica, di medio impasto e argillosi

Altitudine: 30 - 80 s.l.m.

Vendemmia: settembre

Fermentazione: fermentazione primaria avviene a temperatura controllata ad opera di lieviti selezionati

Presa di spuma: a bassa temperatura in autoclavi

Affinamento in bottiglia: 1 mese circa

Temperatura di servizio: 6 – 8 °C

Calice consigliato: flute

Come indicare nella lista dei vini: Masottina Prosecco Extra Dry Prosecco di Treviso Doc Conegliano - Treviso

Spuma: giustamente evanescente, perlage fine e persistente.

Colore: giallo paglierino scarico.

Olfatto: il dettato olfattivo è gentile e persistente spaziando soave da sensazioni di mela, albicocca e melone bianco alla freschezza dall’agrume Appena colto: cedro, limone, pompelmo rosa.

Palato: fresco, brioso, vivace nella sua eleganza.

Il palato si esalta con un frutto fresco, pienamente aromatico dove predomina in perfetto equilibrio olfattivo l’agrume: pompelmo, limone, cedro.

Il finale si evolve in piena morbidezza e armonia.

Caratteristiche: brillante, generoso nella sua immediatezza sensoriale e nella sua viva piacevolezza.

Abbinamenti gastronomici... e non solo: estremamente duttile nei suoi abbinamenti, ottimo come aperitivo, stuzzicante con antipasti a base di salmone ma anche con i primi di crostacei o molluschi.

Si può dedicare ad una serata allegra tra amici.

Ama un carattere brioso, vivace e mai scontato.

Prosecco Exra Dry - Loggia di Carmina

Nome Completo: Prosecco DOC Extra Dry Loggia Carmina

Origine: Veneto

Vitigno: Glera 100%

Aromi: Pesca, banana, mela, pera, glicine

Grado alcolico: 11 %

Temperatura: 6 - 8 ℃

Il Prosecco Extra Dry Loggia di Carmina nasce in vigneti situati sulle colline di Conegliano Veneto.

È prodotto interamente con uve Glera, raccolte e selezionate unicamente a mano. Le uve subiscono una pressatura soffice mediante pressa orizzontale.

Successivamente il mosto fermenta a temperatura controllata a contatto con lieviti selezionati, prima di maturare in vasche di acciaio inox.

Questo Prosecco Extra Dry Loggia è caratterizzato da un colore giallo paglierino brillante.

Al naso si apre con profumi fruttati di pesca, pera, banana e mela verde con sentori d'agrumi che sfumano nel floreale arricchiti da lievi note di glicine e di acacia.

Al palato risulta fresco, armonico e piacevolmente fruttato, con una spuma ricca e cremosa.

Perfetto per accompagnare aperitivi ed antipasti di pesce, è ideale in abbinamento a risotti ai frutti di mare e agli spaghetti allo scoglio.

Spumante Fior di Malvasia - La Ferraia

Zona di produzione: Val Tidone – Piacenza – Emilia Romagna

Natura del terreno: medio impasto, leggermente calcareo-marnoso

Esposizione: Sud-Ovest

Densità d’impianto: 8000 piante/Ha

Forma di allevamento: Guyot semplice

Resa per ettaro: 80-90 q.li

Uvaggio: 100% Malvasia di candia aromatica

Fasi della vinificazione: crio-macerazione per 48 ore.

Fermentazione alla temperatura di 18° C con lieviti selezionati.

Filtrazione e passaggio in autoclave per una lenta rifermentazione che completa la delicata presa di spuma.

Vino: Bianco spumante dolce

Colore: giallo paglierino

Profumo: delicato, aromatico, fruttato e floreale

Sapore: dolce, intenso e deciso

Abbinamento: gradevole come aperitivo o abbinato ad antipasti, pesce, primi delicati

Temperatura di servizio: 7° C

Grado alcolico: 5% vol

Spumante Asti - Fontanafredda

L'Asti DOGC di Fontanafredda è uno spumane dolce che nasce da uve di Moscato Binaco, coltivate nelle zone di produzion e dei Calossa d'Asti, Santo Stefano Belbo, Treiso, Serralunga d'Alba e Alba da vigneti situati in versanti collinari a particolare vocazione.

La vinificazione prevede una pressatura soffice delle uve intere, cui seguono la chiarificata e la filtrazione del mosto prima della fermentazione in autoclave (metodo Charmat) a bassa temperatura.

A pochi giorni dall'imbottigliamento, grazie alle partiocolari tecniche adottate, il vino è già pronto per il consumo.

Dal colore giallo paglierino, l'Asti DOCG di Fontanafredda è caratterizzato da aromi fragranti, tipici del Moscato Binaco da cui proviene, al naso emergono note dolci e suadenti di fiori di tiglio, muschio, acacia, biancospino e aranci, di salvia e di miele.

Il sapore in bocca risulta equilibrato, fragrante e caratteristico, gradevolmente dolce che rimanda al sapore dell'uva appena raccolta.

Ottimo spumante di fuori pasto, ideali con frutta e molti dessert, soprattutto di quelli a sapore fine e delicato, servendolo alla temperatura di 8-10°C.

Consigliabile servire questo spumante da giovane, per apprezzare appieno la straordinaria freschezza.

Spumante Privè Dolce - Borgo SanLeo

UVE

Uve a bacca bianca italiane

GRADAZIONE ALCOLICA

9,5% in volume

VINIFICAZIONE

Le uve vengono pressate in modo estremamente delicato, segue la fermentazione che avviene a temperatura controllata di 18° C.

La fermentazione lenta favorisce l’affermazione di un vino dagli aromi freschi e fruttati che viene in seguito spumantizzato con il metodo Charmat.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

COLORE

Giallo paglierino con spuma abbondante e briosa.

PROFUMO

Piacevolmente persistente con gradevoli note floreali e fruttate.

SAPORE

Dolce e fragrante, con una delicata nota fresca ed un finale piacevolmente fruttato.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

Va servito tra i 7 e i 9° C.

Spumante Privè Extra Dry - Borgo SanLeo

UVE

Blend di uve bianche

GRADAZIONE ALCOLICA

11% in volume

VINIFICAZIONE

Le uve vengono pressate in modo estremamente delicato per evitare il passaggio del colore dalla buccia al mosto.

Dopo la fermentazione a temperatura controllata si ottiene un vino dal colore paglierino che viene in seguito spumantizzato con il metodo Charmat grazie all’aggiunta di mosto fresco conservato alla temperatura di 0°C.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

COLORE

Giallo paglierino, con spuma vivace e persistente.

PROFUMO

Intenso, armonico, con deliziose note fruttate.

SAPORE

Garbatamente asciutto, fragrante, fresco, pieno.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

Va servito attorno ai 7° - 8° C.

Spumante Ororosa Brut Rosè - Cantina Oliena

CLASSIFICAZIONE

Vino spumante Rosè Brut Metodo Charmat

I VIGNETI DEL NEPENTE

Le uve provengono da vigneti di alta collina situati a 650 m s.l.m. coltivati su terreni a disfacimento granitico.

Le particolari condizioni microclimatiche del luogo e le caratteristiche pedologiche dei suoli permettono di ottenere delle uve con un alto profilo acidico ed intensità aromatica.

La forma di allevamento a Gujot e l'attenta gestione agronomica dei vigneti consentono di ottenere basse rese per ceppo e per ettaro.

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO

Le uve vengono raccolte in cassette nelle ore più fresche della giornata ed immediatamente ammostate al fine di preservare al meglio il contenuto aromatico varietale.

La vendemmia si concentra tra l'ultima decade di agosto e la prima di settembre.

Il mosto viene ottenuto per pressatura soffice delle uve in modo tale da evitare una eccessiva estrazione di materia colorante e di tannini acerbi.

La successiva presa di spuma della durata di 70 giorni viene condotta a bassa temperatura in modo tale da favorire la produzione di aromi fermentativi e la produzione di un fine e persistente perlage.

Segue un lento affinamento di 40 giorni sulle fecce nobili.

IMBOTTIGLIAMENTO E CONSERVAZIONE

Ororosa viene imbottigliato sterile ed in atmosfera controllata priva di ossigeno.

La sovrappressione data dalla presa di spuma e di 5 atm.

Conservare in luogo fresco ed in ottimali condizioni di umidità.

LA DEGUSTAZIONE

Rosato tenue con brillanti riflessi color pesca.

Sentori floreali di fiori di pesco, rosa e viola accompagnati da sensazioni dolci di frutta a polpa bianca.

La spuma è soffice e persistente con un perlage fino ed elegante.

Alcolicità contenuta ben supportata da una piacevole vena acida.

Grado alcolico 12,50% vol

Temperatura di servizio 8-10°C.

ABBINAMENTI

Vino spumante versatile, ottimo come aperitivo ma anche adatto ad accompagnare i piatti a base di pesce tipici della cucina mediterranea.

Spumante Metodo Classico Riserva di Fra Ambrogio - Il Calepino

Uve: Chardonnay 70% - Pinot nero 30%

Vitigno: 250 s/m; Cordone Speronato 4000 piante ettaro, G.D.C. 3000 piante ettaro

Produzione: 90/100 q/ettaro

Pigiatura - reso uva/mosto: 60%

Affinamento in botte: 80% in acciaio, 20% in barrique

Affinamento in bottiglia: 0,75 lt

Gradazione: 13% VOL

Acidità totale: 5,9 gr/lt

Colore: giallo paglierino carico con riflessi dorati

Perlage: spuma bianca ed evanescente, perlage fine e persistente

Profumo: evoluto, maturo ed elegante con ricordi di crosta di pane, lievito, miele di acacia, fiori di campo, vaniglia e cioccolato

Sapore: la sua spuma cremosa lo rende molto elegante e la sua “evoluzione” gli dona caratteristiche di eccellenza.

Nel palato si apprezzano tutte le piacevoli sensazioni percepite all’olfatto.

Un vino di grande classe; nota di merito da anni della nostra produzione spumantistica

Abbinamento: accompagna tutto il pasto e si esalta con crostacei e molluschi.

Le sue molteplici qualità fanno si che si possa apprezzare a tutte le ore

Servizio: 8°-10°. Stappare al momento

Conservazione: da consumarsi entro due anni dalla sboccatura.

Conservare preferibilmente in ambiente fresco

Spumante Metodo Classico B.D.B. Terre del Colleoni - Il Calepino

Uve: Chardonnay, Pinot Grigio,Pinot Bianco

Vitigno: Cordone Speronato 4000 Piante Ettaro 250 S/m

Produzione: 100 q/ettaro

Pigiatura - reso uva/mosto: 60%

Affinamento in bottiglia: 0,75 l

Gradazione: 13% VOL

Acidità totale: 7,0 gr/lt

Colore: Giallo paglierino con riflessioni verdognoli

Perlage: Spuma bianca ed evanescente ,perlage fine e persistente

Profumo: Fruttato con ricordi di agrumi ed frutta tropicale Floreale con ricordi di fiori bianchi e salvia

Sapore: Fresco, fruttato , armonico e intenso : è caratterizzato da un finale di piacevole acidità che ricorda gli agrumi amplificando nel palato le sensazioni di freschezza e fragranza percepite all'olfatto

Abbinamento: Ottimo aperitivo; si accompagna bene con portate a base di pesce dal gusto delicato

Servizio: temperatura di servizio 8° stappare al momento del servizio.

Conservazione: Da consumarsi entro due anni dalla sboccatura.

Conservare preferibilmente in ambiente fresco

Spumante metodo classico Non Dosato Millesimato - Il Calepino

Sono i palati più esigenti quelli che in genere preferiscono gli spumanti non dosati.

Bollicine asciutte ed eleganti, che fanno della tensione la loro naturale caratteristica, sono spumanti che ti guardano dritto negli occhi e che non hanno paura di nascondersi dietro a nulla.

Nudi e sinceri, come questo splendido 2007 de Il Calepino.

Note di degustazione

Giallo paglierino carico con riflessi dorati, dal perlage fine e persistente.

Al naso esprime da subito tutta la sua eleganza: note di fieno, di fiori di campo, di miele di castagno e di crosta di pane aprono ad un assaggio secco ed elegante, coinvolgente ed intrigante.

Perfettamente bilanciato e di grande profondità, chiude con un ricordo sul frutto, di grande persistenza aromatica.

Abbinamenti

Perfetto aperitivo, il Non Dosato de Il Calepino è spumante ideale per aprire una grande cena, magari affiancandolo a piccoli assaggi di sushi.

Denominazione: VSQPRD

Vitigni: chardonnay 70%, pinot nero 30%

Alcol: 13%

Temperatura di servizio: 6/8 °C

Abbinamenti: sushi

Momento per degustarlo: aperitivo

Tipologia: Champagne e Spumante

Spumante metodo classico Trendo DOC dosaggio Zero Millesimato - Revì

Espressione massima del terroir da cui proviene, il Revì Dosaggio Zero unisce l’essenza del pinot nero alla classe dello chardonnay.

Il Trento Spumante DOC Dosaggio Zero Millesimato di Revì è dotato di un’importante struttura che, insieme alla fragranza e alla complessità aromatica che lo caratterizzano, lo rendono un ottimo spumante.

Note di degustazione

Giallo paglierino scarico, perlage fine e persistente.

Regala al naso fragranti sentori di frutta e fiori freschi.

In bocca risulta intenso, armonico e morbido.

Abbinamenti

Accompagna antipasti d’entrata. Perfetto con la pizza di pane al formaggio.

Denominazione: Trento DOC

Vitigni: chardonnay, pinot nero

Alcol: 12.5%

Temperatura di servizio: 6/8 C°

Abbinamenti: antipasti di pesce , secondi di pesce

Momento per degustarlo: aperitivo

Tipologia: Champagne e Spumante

Spumante metodo classico Trento Doc Brut Millesimato - Revì

Elegante e raffinato in ogni momento.

Ideale come aperitivo, eclettico vino da pasto, si fa ricordare perl’armonia di aromi fruttati e floreali.

Tre anni di permanenza sui lieviti in cui Chardonnay e Pinot nero raggiungono il giusto grado di complessità assicurandone una gradevolissima bevibilità in ogni occasione.

Tipo vino: Bollicine

Aromi: Note Floreali, Note Fruttate

Abbinamenti: Aperitivi, Pesce, Carni Bianche, A Tutto Pasto

Vitigni: Chardonnay, Pinot Nero

Gradazione Alc.: 12,5%

Temperatura: 8-10°C

Colore: Giallo Paglierino

Corpo: Leggero

Spumante Cimbrus Brut - Alfio Nicolodi

Nazione: Italia

Regione: Trentino

Tipologia: Bianco

Produttore: Alfio Nicolodi

DESCRIZIONE

Uve: Lagarino Bianco

Vigneto di provenienza: superficie 0,16ha - ceppi/Ha3000 - sesto impianto 3,00X0,80 - altitudine 700m/slm - esposizione sud

Allevamento: pergola trentina

Anno di impianto: 1966

Resa per ettaro: 130 q/ha

Terreno: ghiaioso leggero

Vendemmia: manuale in cassetta con selezione in vigna

Vinificazione: macerazione sulle bucce di 48 ore, fermentazione a temperatura controllata con lieviti indigeni

Maturazione: in serbatoi inox per 6 mesi

Affinamento: in vetro

Esame organolettico: colore bianco con riflessi leggeri gialli, sentori di agrumi e pompelmo, sapore sapido, astringente e acidulo

NOTE: questo spumante fa parte del progetto di recupero dei vitigni trentini prefilossera Vini dell'Angelo, Bollicine da Uve Italiane e Vini Franchi

Spumante Brina d'Estate Brut - Tenuta di Aljano

Tipologia: spumante Bianco Brut Colli di Scandiano e Canossa D.O.P.

Territorio: Jano di Scandiano (RE)

Varietà’: 100% Spergola (vitigno autoctono)

CARATTERISTICHE DEL VIGNETO

Altitudine: 2 50-300 mt. s.l.m.

Natura del suolo: arenarie, marne, gesso, argille

Sistema di allevamento: GDC (Geneva Double Curtain) e Guyot

Età del vigneto: da 10 a 35 anni

Resa uva per ettaro: da 45 a 65 quintali

Vendemmia: fine agosto

Gradazione alcolica: 12,5% vol.

Vinificazione: Le uve sono raccolte a mano con vendemmia leggermente anticipata, mantenendo nel frutto la componente di acidità utile per una buona freschezza del vino base da spumantizzare.

Pressatura soffice dei grappoli interi con selezione del solo mosto fiore e fermentazione alcolica in tini di acciaio ad una temperatura controllata tra i 12°e i 15°C.

Spumantizzazione: Metodo “Charmat” lungo la seconda fermentazione, per la presa di spuma, avviene in autoclave fino al raggiungimento della pressione desiderata, poi il vino viene lasciato riposare sui lieviti per circa tre mesi al fine di ottenere una buona struttura e una complessità di aromi primari e secondari.

Caratteristiche organolettiche: Vino spumante che si presenta di un bel giallo paglierino vivo, con tenui riflessi verdolini ed un elegante “perlage” brioso, fine e persistente.

Al naso è fragrante e fruttato, con piacevoli note di mela verde, pesca e agrumi.

In bocca rivela una marcata freschezza e una decisa sapidità, tipiche della Spergola, che lo rendono un vino molto piacevole grazie a una buona struttura e una leggera morbidezza finale.

Temperatura di servizio: 8°C

Abbinament: Ottimo come aperitivo, bevuto sia da solo che in accompagnamento ad antipasti.

È anche uno straordinario vino da pasto abbinato a primi e secondi con frutti di mare o di pesce in genere, o a delicati risotti e secondi di carni bianche.

Particolarmente indicato con prodotti della tradizione emiliana come Parmigiano Reggiano, tortelli di zucca e salumi.

Spumante Metodo Martinotti Extra Dry "Zero" - Calatroni

E’ uno spumante Metodo Martinotti piacevolmente fresco e vivace, da gustare per la sua immediatezza.

La cantina Calatroni si trova a Montecalvo Versiggia, nel cuore dell’Oltrepò Pavese.

I vigneti sono coltivati a un’altitudine compresa tra i 180 e i 320 metri sul livello del mare, in un’area particolarmente vocata per la coltivazione dei vitigni tipici del territorio.

Note di degustazione

Colore giallo paglierino scarico, con pérlage continuo.

Al naso ha intensi profumi floreali e fruttati.

In bocca è fresco e piacevolmente fruttato.

Abbinamenti

Lo Spumante Metodo Martinotti Brut “Zero” di Calatroni è ideale da bere come aperitivo o per accompagnare a tavola antipasti leggeri.

Vitigni: pinot nero 100%

Alcol: 12%

Temperatura di servizio: 6/8 °C

Abbinamenti: antipasti di pesce

Momento per degustarlo: cena tra amici

Tipologia: Champagne e Spumante

Spumante Franciacorta Saten Millesimato - Contadi Castaldi

Nome vino: Satèn Millesimato

Uve: Chardonnay 100%

Origine: Mix di unità di pedopaesaggio di Franciacorta

Sistemi d'allevamento: Guyot, Casarsa, Cordone Speronato

Densità d'impianto: 3000-5000 ceppi/ettaro

Resa: 95 q.li/uva/ettaro

Resa di vino: 60% pari a 57 hl/ha

Età media delle viti: 20 anni

Periodo di vendemmia: Fine agosto, inizio settembre

Vinificazione: Pressatura soffice. Decantazione statica a freddo. Inoculo con lieviti selezionati. Fermentazione di 20 gg in acciaio inox AISI 316. Fermentazione malolattica svolta parzialmente.

Primo affinamento: 7 mesi, parte in acciaio e parte in barriques

Stabilizzazione: Statica a freddo

Imbottigliamento (Tiraggio): Maggio

Affinamento sui lieviti: Da 30 a 36 mesi

Sboccatura: Da dicembre

Affinamento dopo la sboccatura: 3 - 4 mesi

Spumante Franciacorta Brut Rosè - Contadi Castaldi

Nome vino: Rosé

Uve: Chardonnay (65%) Pinot Nero (35%)

Origine: Posizione particolarmente esposta e ventilata, suolo ciottoloso, moderatamente calcareo, ottimamente drenante nelle unità di Morenico Profondo, Fluvio-Glaciale e Colluvi Gradonati

Sistemi d'allevamento: Guyot

Densità d'impianto: 5000 ceppi/ettaro

Resa: 95 q.li/uva/ettaro

Resa di vino: 60% pari a 57 hl/ha

Età media delle viti: 18 anni

Periodo di vendemmia: Fine agosto, inizio settembre

Vinificazione: Pressatura soffice previa macerazione di circa 3/4 ore a freddo (17/18 C°) Decantazione statica a freddo Inoculo con lieviti selezionati. Fermentazione di 20 gg in acciaio inox AISI 316 Fermentazione malolattica svolta parzialmente

Primo affinamento: 7 mesi, parte in acciaio e parte in barriques

Stabilizzazione: Statica a freddo

Imbottigliamento (Tiraggio): Maggio

Affinamento sui lieviti: Da 24 a 30 mesi

Sboccatura: Da luglio

Affinamento dopo la sboccatura: 3 - 4 mesi

Spumante Franciacorta Brut - Contadi Castaldi

Nome vino: Brut

Uve: Chardonnay (80%), Pinot Nero (10%), Pinot Bianco (10%)

Origine: Mix di unità di pedopaesaggio di Franciacorta

Sistemi d'allevamento: Guyot, Casarsa

Densità d'impianto: 3000-5000 ceppi/ettaro

Resa: 95 q.li/uva/ettaro

Resa di vino: 60% pari a 57 hl/ha

Età media delle viti: 18 anni

Periodo di vendemmia: Fine agosto, inizio settembre

Vinificazione: Pressatura soffice. Decantazione statica a freddo. Inoculo con lieviti selezionati. Fermentazione di 20 gg in acciaio inox AISI 316. Fermentazione malolattica svolta parzialmente.

Primo affinamento: 7 mesi, parte in acciaio e parte in barriques

Stabilizzazione: Statica a freddo

Imbottigliamento (Tiraggio): Maggio

Affinamento sui lieviti: Da 20 a 26 mesi

Sboccatura: Da dicembre

Affinamento dopo la sboccatura: 3 - 4 mesi

Spumante Franciacorta Brut Rosè - Contadi Castaldi

Spumante Franciacorta Cuvèe Prestige - Cà del Bosco

DENOMINAZIONE

Franciacorta.

VARIETÀ DELLE UVE

Chardonnay 75%, Pinot Bianco 10%, Pinot Nero 15%.

VIGNETI DI ORIGINE

96 vigne a Chardonnay, dall’età media di 27 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco, Adro, Cazzago San Martino, Corte Franca, Iseo e Passirano. 3 vigne a Pinot Bianco, dall’età media di 21 anni, ubicate nel Comune di Passirano. 17 vigne a Pinot Nero, dall’età media di 19 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco, Provaglio d’Iseo e Passirano.

EPOCA DI VENDEMMIA

Prima e seconda decade di agosto.

VINIFICAZIONE

I vini base della Cuvée Prestige si ottengono applicando un rigoroso protocollo di vinificazione.

Le uve raccolte a mano vengono codificate vigna per vigna, raffreddate in cella e, prima di essere pressate intere, vengono selezionate da occhi e mani esperte.

La fermentazione alcolica avviene in serbatoi d’acciaio termocondizionati, dove i vini rimangono fino al marzo successivo.

Sette ulteriori mesi di affinamento sono necessari al vino per illimpidirsi, maturare e fare emergere al meglio il carattere delle vigne di origine.

In seguito, i vini vengono sapientemente assemblati a nobili vini di riserva delle migliori annate (dal 20 al 30%) nel “rito magico” della creazione della cuvée.

Questa particolare tecnica conferisce alla Cuvée Prestige una spiccata personalità. L’essenza della Franciacorta in stile Ca’ del Bosco.

Solo dopo un affinamento medio sui lieviti di 25 mesi questo Franciacorta può esprimere tutta la sua ricchezza e identità.

Il dégorgement avviene in assenza di ossigeno, utilizzando un sistema unico al mondo, ideato e brevettato da Ca’ del Bosco.

Questo evita shock ossidativi e ulteriori aggiunte di solfiti, rendendo i nostri Franciacorta più puri, più gradevoli e più longevi.

Infine, ogni bottiglia confezionata viene marcata in modo univoco, per garantirne la tracciabilità.

IDENTITA'

Virtù scritta nell'etimologia di un termine antico: idem, ovvero essere se stessi. Cuvée Prestige, essenza della Franciacorta in stile Ca' del Bosco.

Un gioiello nato nel 2007 da un sapere lungo trent'anni.

Solo le migliori selezioni di uva Chardonnay (75% ), Pinot nero (15% ) e Pinot bianco (10% ) provenienti da ben 134 vigne, vengono vinificate separatamente e sapientemente assemblate alle riserve delle migliori annate (almeno il 20% ), nel rito magico della creazione della Cuvée.

Solo dopo 28 mesi di affinamento sui lieviti questo vino potrà esprimere la sua ricchezza e identità.

Un Franciacorta classico, equilibrato, piacevolmente fresco e acidulo. Perfetto per ogni occasione.

GRADAZIONE ALCOLICA

Alcool 12,5%

Spumante Franciacorta Saten 2010 - Cà del Bosco

DENOMINAZIONE

Franciacorta Satèn Millesimato.

VARIETÀ DELLE UVE

Chardonnay 85%, Pinot Bianco 15%.

VIGNETI DI ORIGINE

14 vigne a Chardonnay dall’età media di 31 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco, Adro, Cazzago San Martino, Corte Franca e Passirano.

2 vigne a Pinot Bianco dall’età media di 23 anni, ubicate nel Comune di Passirano.

EPOCA DI VENDEMMIA

Seconda decade di agosto 2010.

VINIFICAZIONE

I Franciacorta Vintage Collection sono il frutto di un’accurata selezione delle uve e di una sapiente vinificazione condotta nel pieno rispetto del Metodo Ca’ del Bosco.

Le uve, appena raccolte a mano in piccole cassette, vengono classificate e raffreddate.

Ogni grappolo viene selezionato da occhi e mani esperte, per poi beneficiare di esclusive “terme degli acini”.

Un particolare sistema di lavaggio e idromassaggio dei grappoli, tramite tre vasche di ammollo e un tunnel di asciugatura.

Dopo la pigiatura in assenza di ossigeno, tutti i mosti dei vini base fermentano in piccole botti di rovere.

Per ricercare la massima complessità aromatica e potenza espressiva, senza perdere eleganza, l’elevage in botte ha una durata di soli 5 mesi.

Una coppia di serbatoi volanti permette il travaso dei vini per gravità, dalle piccole botti ai serbatoi di affinamento.

Trascorsi 7 mesi dalla vendemmia si procede alle creazione della cuvée.

Il Vintage Collection Satèn 2010 è il risultato di una sapiente unione di 16 vini base di Chardonnay e Pinot Bianco.

L’aggiunta di zuccheri in quantità minore rispetto agli altri Franciacorta gli conferisce cremosità e un particolare profilo, elegante e morbido, ulteriormente rafforzato da un lungo affinamento in bottiglia.

Il dégorgement avviene in assenza di ossigeno, utilizzando un sistema unico al mondo, ideato e brevettato da Ca’ del Bosco.

Questo evita shock ossidativi e ulteriori aggiunte di solfiti, rendendo i nostri Franciacorta più puri, più gradevoli e più longevi.

Infine, ogni bottiglia confezionata viene marcata in modo univoco, per garantirne la tracciabilità.

FEMMINILITA'

Liscio, lussureggiante, maturo, morbido, rotondo. Ricorda l'incantevole sensualità che distingue la donna che si ha nel cuore.

Uno di quei vini che fanno vibrare i sensi.

Vintage Collection Satèn, la femminilità e l'eleganza della seta, è una speciale interpretazione di un Franciacorta: l'armonioso matrimonio tra sole e uve bianche.

E un piccolo segreto: durante il tiraggio, la fase in cui si aggiungono zuccheri e lieviti per dare inizio alla seconda fermentazione in bottiglia, al Satèn si aggiunge una minore quantità di zucchero.

Infine un lungo periodo di affinamento esalta in ogni singola bottiglia una morbida eleganza. Delizioso come aperitivo, è un eccellente vino da conversazione.

GRADAZIONE ALCOLICA

Alcool: 12,5%

Spumante Franciacorta Brut 2012 - Cà del Bosco

DENOMINAZIONE

Franciacorta Millesimato.

VARIETÀ DELLE UVE

Chardonnay 55%, Pinot Bianco 15%, Pinot Nero 30%.

VIGNETI DI ORIGINE

16 vigne a Chardonnay, dall’età media di 33 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco, Adro, Cazzago San Martino, Corte Franca e Passirano. 2 vigne a Pinot Bianco, dall’età media di 25 anni, ubicate nel Comune di Passirano. 6 vigne a Pinot Nero, dall’età media di 23 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco e Passirano.

EPOCA DI VENDEMMIA

Seconda decade di agosto 2012.

VINIFICAZIONE

I Franciacorta Vintage Collection sono il frutto di un’accurata selezione delle uve e di una sapiente vinificazione condotta nel pieno rispetto del Metodo Ca’ del Bosco.

Le uve, appena raccolte a mano in piccole cassette, vengono classificate e raffreddate.

Ogni grappolo viene selezionato da occhi e mani esperte, per poi beneficiare di esclusive “terme degli acini”.

Un particolare sistema di lavaggio e idromassaggio dei grappoli, tramite tre vasche di ammollo e un tunnel di asciugatura.

Dopo la pigiatura in assenza di ossigeno, tutti i mosti dei vini base fermentano in piccole botti di rovere.

Per ricercare la massima complessità aromatica e potenza espressiva, senza perdere eleganza, l’elevage in botte ha una durata di soli 5 mesi.

Una coppia di serbatoi volanti permette il travaso dei vini per gravità, dalle piccole botti ai serbatoi di affinamento.

Trascorsi 7mesi dalla vendemmia si procede alle creazione della cuvée.

Il Vintage Collection Brut 2012 è il risultato di una sapiente unione di 24 vini base di Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero che conferiscono al prodotto finito un particolare profilo, ricco e complesso.

La maggior percentuale di Pinot Nero gli conferisce potenza e nobiltà, ulteriormente rafforzate da un lungo affinamento in bottiglia.

Il dégorgement avviene in assenza di ossigeno, utilizzando un sistema unico al mondo, ideato e brevettato da Ca’ del Bosco.

Questo evita shock ossidativi e ulteriori aggiunte di solfiti, rendendo i nostri Franciacorta più puri, più gradevoli e più longevi.

Infine, ogni bottiglia confezionata viene marcata in modo univoco, per garantirne la tracciabilità.

CARATTERE

Tra i Franciacorta di Ca' del Bosco è quello che riesce meglio ad esprimere il carattere del territorio e le peculiarità che celebrano ogni annata.

L'andamento dei fenomeni climatici scrive sempre storie imprevedibili.

E nel finale si trova il prodotto dell'amore tra l'uomo e la terra.

Fin dal 1978 il Brut Millesimato nasce soltanto nelle vendemmie di qualità.

Frutto di un'attenta vinificazione, ma soprattutto di un lungo affinamento che ne esaltano le caratteristiche: quattro anni di permanenza a contatto con i lieviti.

Un Franciacorta inconfondibile, strutturato, pieno, intenso e persistente.

Un vino per le occasioni importanti, speciale con i piatti di pesce di alta cucina.

GRADAZIONE ALCOLICA

Alcool: 12,5%

Spumante Franciacorta Gran Cuvè Brut - Castello Bonomi

Il Satèn è il Franciacorta brut più morbido di Castello Bonomi, grazie al caratteristico 100% di uve Chardonnay e alla minor pressione, come da disciplinare.

Conferma altresì le caratteristiche del proprio terroir: mineralità e complessità ne fanno un fuoriclasse della categoria.

In Vigna: Blanc de blanc di Castello Bonomi, il Franciacorta Brut Satèn è uno Chardonnay in purezza.

In Cantina: dopo la pressatura soffice, per estrarre solo il mosto fiore, una parte dello Chardonnay fermenta in vasche di acciaio termocondizionate per circa 8 mesi e contemporaneamente un’altra parte fermenta in piccole botti di rovere.

I due vini, dopo l’affinamento, vengono sapientemente miscelati.

Al “tirage” un’aggiunta contenuta dello sciroppo per la presa di spuma riduce lo sviluppo della pressione.

L’affinamento in bottiglia dura 30 mesi prima della sboccatura; il vino affina poi per almeno altri lunghi mesi in bottiglia.

In Degustazione: paglierino brillante, illuminato da bollicine fini e persistenti.

Ventaglio olfattivo incentrato su fiori di campo, camomilla, mela fuji e susina gialla. Accenni di erbe aromatiche, maggiorana e mandorla fresca.

Sorso cremoso ed elegante, di buon equilibrio tra l’impianto fresco-sapido e la ricca struttura.

Persistente il finale, su ritorni di mandorla e agrumi.

Il Satèn è il brut più morbido di Castello Bonomi, grazie al caratteristico 100% di uve Chardonnay e alla minor pressione, come da disciplinare.

Conferma altresì le caratteristiche del proprio terroir: mineralità e complessità ne fanno un fuoriclasse della categoria.

Consumo ideale: il Satèn è presentato pronto al consumo e, se adeguatamente conservato, mantiene e anzi migliora nel tempo le proprie caratteristiche qualitative.

Abbinamenti: ideale come aperitivo, è consigliato come Franciacorta a tutto pasto in accompagnamento a menu di pesce.

Consigliato con antipasti di pesce come le capesante al forno e gli scampi al vapore profumati agli agrumi.

Perfetto anche con primi come i ravioli alla coda di rospo o il risotto con i canestrelli.

Uve: Chardonnay 100%

Grado alcolico: 12,5% Volume

Temperatura di servizio: 6- 8°C

Spumante Franciacorta Saten - Catello Bonomi

Il Satèn è il Franciacorta brut più morbido di Castello Bonomi, grazie al caratteristico 100% di uve Chardonnay e alla minor pressione, come da disciplinare.

Conferma altresì le caratteristiche del proprio terroir: mineralità e complessità ne fanno un fuoriclasse della categoria.

In Vigna: Blanc de blanc di Castello Bonomi, il Franciacorta Brut Satèn è uno Chardonnay in purezza.

In Cantina: dopo la pressatura soffice, per estrarre solo il mosto fiore, una parte dello Chardonnay fermenta in vasche di acciaio termocondizionate per circa 8 mesi e contemporaneamente un’altra parte fermenta in piccole botti di rovere.

I due vini, dopo l’affinamento, vengono sapientemente miscelati.

Al “tirage” un’aggiunta contenuta dello sciroppo per la presa di spuma riduce lo sviluppo della pressione.

L’affinamento in bottiglia dura 30 mesi prima della sboccatura; il vino affina poi per almeno altri lunghi mesi in bottiglia.

In Degustazione: paglierino brillante, illuminato da bollicine fini e persistenti.

Ventaglio olfattivo incentrato su fiori di campo, camomilla, mela fuji e susina gialla.

Accenni di erbe aromatiche, maggiorana e mandorla fresca.

Sorso cremoso ed elegante, di buon equilibrio tra l’impianto fresco-sapido e la ricca struttura. Persistente il finale, su ritorni di mandorla e agrumi.

Consumo ideale: il Satèn è presentato pronto al consumo e, se adeguatamente conservato, mantiene e anzi migliora nel tempo le proprie caratteristiche qualitative.

Abbinamenti: Ideale come aperitivo, è consigliato come Franciacorta a tutto pasto in accompagnamento a menu di pesce.

Consigliato con antipasti di pesce come le capesante al forno e gli scampi al vapore profumati agli agrumi.

Perfetto anche con primi come i ravioli alla coda di rospo o il risotto con i canestrelli.

Uve: Chardonnay 100%

Grado alcolico: 12,5% Volume

Temperatura di servizio. 6- 8°C

Spumante Metodo Classico Saten Armonia - Le Cantorie

Produttore: Le Cantorie

Regione: Lombardia

Denominazione: Franciacorta DOCG

Uvaggio: 100% Chardonnay

Categoria: Vino Spumante Metodo Classico

TIpologia: Frizzante secco

Alcol: 13,00%

Decantazione: Da bere subito

Servire a 6°-8°C

Abbinamenti: Tartare di salmone

Affinamento: 32 mesi sui lieviti

Il Franciacorta Brut Satèn “Armonia” della cantina Le Cantorie illumina lo sguardo con il suo brillante giallo paglierino, esaltato da un perlage fine e persistente.

Al naso il bouquet è ricco ed intenso, le note caldi e fragranti della pasticceria sono esaltati dalle note di frutta a polpa gialla che si intrecciano a delicate nuances di fiori bianchi ed erba appena tagliata.

Al palato è cremoso ed avvolgente, infinitamente persistente.

La bollicina elegante e suadente stuzzica il palato, lo consigliamo in abbinamento a ricette a base di pesce o crudi di mare.

Lo si può apprezzare in abbinamento ad una deliziosa tartare di salmone.

Curiosità

Il Franciacorta Satén “Armonia” della cantina Le Cantorie è stato ottenuto al 100% con uve chardonnay vinificate secondo il Metodo Classico.

L’affinamento seguito è di ben 32 mesi sui lieviti, un periodo molto lungo di attesa che, però, ci ha restituito uno spumante di rara eleganza.

Il Satén è una tipologia di Franciacorta per cui le atmosfere di anidride carbonica sviluppate alla fine della fermentazione in bottiglia sono inferiori a cinque.

Per questo motivo il Satèn “Armonia” di Le Cantorie si presenta come un bollicina irresistibilmente avvolgente e cremosa.

Un piccolo capolavoro, frutto della maestria della fantastica cantina Le Cantorie.

Spumante Metodo Classico Riserva Pas Dosè Armonia - Le Cantorie

Produttore: Le Cantorie

Regione: Lombardia

Uvaggio: 80% Chardonnay e 20% Pinot Nero

Categoria: Vino Spumante Metodo Classico

TIpologia: Frizzante secco

Alcol: 13,00%VOL, 13,00%VOL

Decantazione: Da bere subito

Servire a 4-6°C

Abbinamenti: Ostriche marinate alla provenzale

Affinamento: 8 mesi in rovere e 70 mesi sui lieviti

Il Franciacorta Pas dosé Riserva “Armonia” 2009 de Le Cantorie è il risultato solo di annate eccezionali.

Punta di diamante della cantina che attende solo l’anno migliore e meritevole per dar vita a questo mirabile Franciacorta.

Alla vista affascina il suo colore giallo paglierino impreziosito da riflessi dorati.

Un perlage decisamente fine e delicato.

Al naso inebriano i profumi dei lieviti e della crosta di pane che sono completati da aromi di agrumi, uva spina, litchi e fiori bianchi capace di renderlo ancora più elegante e armonioso.

In bocca un trionfo di purezza, finezza e delicatezza: ottimo e decisamente gradevole l’equilibrio tra acidità e sapidità, nonché la corrispondenza gusto-olfattiva.

Ideale per un tutto pasto o per aperitivi di estrema raffinatezza.

Noi vi consigliamo di abbinarlo a delle ostriche marinate alla provenzale.

Semplicemente sublimi.

Spumante Metodo Classico Dosaggio Zero - Tenuta La Ferraia

Dosage Zero

Colli Piacentini D.O.C.

Zona di produzione: Val Tidone – Piacenza – Emilia Romagna

Natura del terreno: medio impasto, leggermente calcareo-marnoso

Esposizione: Sud-Ovest

Forma di allevamento: Guyot semplice

Uvaggio: 50% Pinot Nero e 50% Chardonnay

Fasi della vinificazione: vinificazione in bianco a temperatura controllata con lieviti selezionati.

Maturazione per 24 mesi sui lieviti.

Sboccatura e colmatura con lo stesso vino.

Vino: Spumante Metodo Classico naturale

Colore: giallo paglierino chiaro

Profumo: crosta di pane delicata ed elegante

Sapore: secco, piacevole ed elegante

Abbinamento: gradevole come aperitivo e in particolare abbinato ad antipasti e pesce

Temperatura di servizio: 5° C

Grado alcolico: 12% vol

Spumante Metodo Classico Vigna al Vento - Tenuta Aljano

TIPO: Vino Spumante Brut Millesimato Metodo Classico Spergola Colli di Scandiano e di Canossa D.O.P.

Fermentazione in bottiglia per oltre 30 mesi a temperatura costante di 14°, remuage e sboccatura finale.

VITIGNO: 100% Spergola (vitigno autoctono)

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Vino spumante di un bel giallo paglierino carico, con riflessi dorati ed un elegante “perlage” minuto, fine e continuo.

Al naso presenta un bouquet fresco e intenso, con un’ampia nota fruttata di mela verde, fiori bianchi e una delicata fragranza di lievito, conferita dagli oltre quattro anni di affinamento in bottiglia.

Al palato risulta armonico ed equilibrato, con un lieve fondo di frutta matura, mela e mandorla.

La permanenza prolungata sui lieviti favorisce la finezza del “perlage” e conferisce al vino maggiore complessità, rilasciando piacevoli note delicate di “crosta di pane” e pasticceria ben bilanciate da un’ottima freschezza.

Nel complesso si delinea ben strutturato e persistente in bocca grazie anche a una buona sapidità.

ABBINAMENTI

Ottimo come aperitivo, ma anche a tutto pasto con piatti di pesce quali crostacei, frutti di mare, guazzetti saporiti o fritture.

Particolarmente indicato con prodotti della tradizione come Parmigiano Reggiano, tortelli di zucca e salumi.

Spumante Metodo Classico Villa Rinaldi Gran Cuveè Bianca Brut

Varietà CHARDONNAY 100%

Grado alcolico 13% vol.

Contenuto 750 ml

Collocazione geografica Trentino-Alto Adige

Altitudine vigneti 500 metri

Affinamento 6 mesi in barriques provenienti dal massiccio centrale francese Maturazione maturazione 18 mesi sui propri lieviti

Note desrittive

La Cuvée più famosa di Villa Rinaldi.

La favolosa freschezza dello Chardonnay ed il bouquet seducente di frutta tropicale rendono questo spumante il compagno perfetto per ogni occasione!

Spumante di favolosa freschezza, nitido negli aromi di ananas maturo, del frutto della passione e di frutti tropicali.

Accattivanti note di melone e di pesca si sposano ad eleganti sentori di crosta di pane.

L'equilibrio perfetto dello Chardonnay si concretizza in un sapore morbido ed avvolgente che rendono questo spumante ideale come aperitivo e compagno perfetto a tutta tavola con menu a base di pesce, di crostacei e di carni bianche.

Servire in tulipano grande a 6°C circa.

Spumante Metodo Classico Villa Rinaldi Imperiale Brut

Varietà PINOT NERO 100%

Grado alcolico 13% vol.

Contenuto 750 ml

Collocazione geografica Trentino Alto Adige

Note di degustazione

La più nobile Cuvée di Pinot Nero in purezza orchestrata da Villa Rinaldi.

Figlia delle più rigide scelte in vigneto, per regalare agli amanti delle bollicine un millesimo di impeccabile esecuzione.

Matura per 30 mesi sui propri lieviti e affina per 8 mesi in barriques provenienti dal massiccio centrale francese.

Dégorgement à la volée.

Perlage persistente e serrato che si scioglie sottile al palato.

Finissimo impatto olfattivo con trama prevalentemente floreale di biancospino, banana e nobili ricordi di croissant.

Destinato ai cultori del grande Pinot Nero.

Perfetto a tutta tavola.

Si consiglia di degustare possibilmente in un ampio tulipano di cristallo ad una temperatura di servizio di 6°C.

Spumante Metodo Classico Villa Rinaldi Rosè Rosa Brut

Varietà PINOT NERO 100%

Grado alcolico 13% vol.

Contenuto 750 ml

Collocazione geografica Trentino Alto Adige

Note di degustazione

Femminile e compatto nel suo bouquet leggendario di fragole di bosco e lamponi.

Il millesimo con la sfumatura di rosa più intrigante, che incanta con le tonalità calde di quella pelure d’oignon (buccia di cipolla), che solo i grandi Rosé possono vantare.

Un contatto con le bucce per 72 ore, per ricavare non solo un riflesso inimitabile, ma al contempo un bouquet integro e femminile anche di di rosa canina, lamponi e ribes nero.

Matura per 30 mesi sui propri lieviti e affina in barriques provenienti dal massiccio centrale francese per 8 mesi per regalare una sottile nota vanigliata a un vitigno che, come in questo caso, non sempre è sinonimo di mascolinità.

Dégorgement à la volée.

Questo spumante è un’intensa e continua nota di vellutati petali di rosa.

Immancabile per chi ama anche la parte seducente del Pinot nero in purezza.

Intrigante con piatti dal gusto pulito e deciso: sushi, sashi-mi, carpaccio di salmone e di branzino.

Con crostacei in generale.

Si consiglia di degustare possibilmente in un ampio tulipano di cristallo ad una temperatura di servizio prossima agli 8°C.

Spumante Metodo Classico Villa Rinaldi Cremè Cuvèe Storica Dry Sec

Sorseggiando il Cremè Cuvèe Storica Dray Sec è com e rivivere lo Stile delle Prime Riserve nate nelle antiche cantine della Famiglia Rinaldi.

Uno Spumante Metodo Classico sopraffino, ammantato di un'eleganza d'altri tempi.

Un'Edizione Rara destinata ai migliori brindisi e a piaceri!

Spumante Metodo Classico Villa Rinaldi Dolce di Cremè

Varietà CHARDONNAY 40% • PINOT NERO 30% • GARGANEGA 30%


Grado alcolico 13,5% vol.

Contenuto 375 ml

Collocazione geografica Trentino Alto Adige e zona del Soave - Verona

Note di degustazione

Vera sfera di morbidezza e dolcezza che carezza il palato con la sua rotondità.

Seducente e perfetto nel fine tavola.

Il nettare più dolce di Villa Rinaldi.

Nato dal connubio originale tra uve Chardonnay e Pinot Nero dell’Alto Adige e nobili acini appassiti di Garganega veronese.

Matura per 36 mesi sui propri lieviti e sublima in barriques provenienti dal massiccio centrale francese per 24 mesi.

Dégorgement à la volée.

Campeggiano suadenti gli aromi dolci di buccia di arancia candita, di carruba, di dattero, di miele e di delicata vaniglia.

Sempre morbide e armoniosamente coniugate le sensazioni balsamiche e speziate che giungono al naso, di tabacco dolce e caffè derivate dal prezioso affinamento in legno.

Perfetto a fine tavola con dolci cremosi e al cucchiaio.

Esaltante anche l’abbinamento con formaggi caprini freschi e pecorini invecchiati, meglio se accompagnati con miele di corbezzolo.

Raffinato l’abbinamento con foie gras.

Si consiglia di degustare possibilmente in coppa di cristallo ad una temperatura di servizio di 6°C.

Spumante Metodo Classico Cremè Demi sec

Tipo vino: Bollicine

Aromi: Aromatico, Mandorle, Miele, Vaniglia

Abbinamenti: Aperitivi, Cibi Delicati, Dolci Secchi e Pasticceria, Fine Pasto

Vitigni: 50% Pinot Nero, 50% Chardonnay

Gradazione Alc.: 13,5%

Temperatura: 8-10°C

Colore: Giallo Paglierino

Corpo: Leggero

Il Cremé Demi sec Metodo Classico è un vino spumante prodotto dalla Cantina Villa Rinaldi, in territorio friulano.

Originata da un mix di uve di qualità elevata, per il 50% Pinot Nero e per il 50% Chardonnay, questa suprema etichetta è il risultato di un lavoro scrupoloso e costante, frutto della maestria di enologi che racchiudono in una bottiglia l'eleganza e lo stile di un vino eccellente.

La tradizione vitivinicola si esprime su di un territorio fertile di tipo argilloso, mitigato da un clima fresco, ben ventilato grazie alla presenza del mare.

La vendemmia delle uve, che avviene verso l'inizio di settembre, richiede la raccolta dei frutti a mano, per preservare i chicchi dagli urti e scegliere i più pregiati.

Conservando in modo integro tutti gli aromi del vitigno, le uve sono pronte per essere soggette a una pressatura soffice, regalando il mosto fiore.

Dopo una prima fermentazione alcoolica svolta in barriques d'acciaio inox per la durata di 36 mesi, il nettare affina in botti provenienti dal massiccio centrale francese.

Il Metodo Classico che prevede una rifermentazione in bottiglia, completerà la maturazione dell'etichetta, attraverso l'introduzione di lieviti selezionati e zuccheri, il cosiddetto "liquer de tirage".

Il Cremé Demi sec Metodo Classico è un vino di corpo leggero dotato di un colore giallo paglierino, con un perlage cremoso e persistente.

Il profumo avvolgente e corposo si compone di note dolci di vaniglia speziata, pasta di mandorle e miele.

Un retrogusto delicato e aromatico di crosta di pane chiude in bellezza un'esperienza olfattiva indimenticabile.

Al palato, la freschezza delle bollicine e l'armonia della pulizia degli ingredienti si manifestano con un gusto dolce e cremoso.

La sapidità riscontrata nell'apertura rende il Demi Sec vino spumante perfetto per accompagnare freschi aperitivi o per miscelarsi alla squisitezza di piatti delicati, come le ostriche e il caviale.

Perfetto per chiudere il pasto con dolci secchi e prodotti di pasticceria, il perlage della Cremé è memorabile già al primo assaggio.

Consigliato in abbinamento con una creme brulée o con torte alla crema Bavarese, la temperatura di servizio è di 8 - 10° C.

Lo spumante secco va versato in una coppa di cristallo ampia e capiente, per consentire agli aromi di svilupparsi senza disturbare troppo il naso.

Spumante Metodo Classico Giulio Ferrari

Colore e perlage: chardonnay dai preziosi riflessi dorati su un giallo brillante. Il perlage è finissimo e persistente.

Profumo: bouquet intenso e complesso, dalla mineralità spiccata, arricchita da sentori esotici.

Alle percezioni di cioccolato bianco e nocciola seguono note balsamiche e preziose pennellate di spezie, cera d’api e miele.

Gusto: fastose suggestioni scaturiscono dal corpo cremoso e vellutato, con fragranze di miele di acacia accompagnate a note di frutta esotica.

L’invecchiamento ultradecennale sui lieviti conferisce un finale di gran complessità, che colpisce per eleganza e freschezza.

Spumante Metodo Classico Ferrari Perlè

Colore e perlage: tenui riflessi dorati impreziosiscono il giallo paglierino.

Il perlage è estremamente fine e persistente.

Profumo: ricchezza aromatica di straordinaria espressività: la scena è dominata da sentori di mela renetta e agrumi, accompagnati da toni di pesca bianca, fiori di mandorlo e note tostate.

Gusto: elegante e armonioso: si distingue l’inconfondibile fondo aromatico tipico dello Chardonnay.

Segue un finale lievemente ammandorlato e di grande persistenza, frutto del lungo affinamento sui lieviti.

Spumante Metodo Classico Ferrari Riserca Lunelli

Colore e perlage: oro cesellato dal finissimo perlage.

Profumo: le percezioni floreali si alternano a tocchi agrumati di frutta esotica.

Note di crosta di pane, ananas e crema di limone sono accompagnate da sensazioni speziate e ricordi di rosmarino, con sentori di miele e croccante alla nocciola.

Gusto: equilibrio perfetto di sensazioni fruttate e lievito tostato.

Il rovere austriaco delle grandi botti dona struttura e lunga persistenza.

Champage Devaux

Cuvée Champagne Devaux di riferimento, l'incantevole Grand Reserve seduce e incanta.

I suoi riflessi dorati nascono le più belle escursioni.

Varietà: Pinot Nero 70% e 30% Chardonnay Cuvée composta di montaggio, il miglior succo qualità premuto..

Origine dei vini: Pinot Nero Côte des Bar e Chardonnay della Côte des Bar Côte des Blancs e Vitry. 20% di vini di riserva..

Fermentazione alcolica in vasche di acciaio inox e successiva fermentazione malolattica cercato..

Affinamento in bottiglia: almeno 3 anni sui lieviti. .

Dopo somministrazione, invecchiamento supplementare da 3 a 6 mesi prima della spedizione..

Una miscela di diverse annate della Côte des Bar Côte des Blancs e Vitry fornisce la complessità della tradizione Champagne. Giallo dorato. .

Il naso ricorda sentori floreali combinati con note fruttate, come pesca, albicocca ... .

Al palato, finezza e potenza si esprimono all'unisono. .

L'evoluzione verso una maggiore complessità..

Note finali Fond di prugna. .

Sapori chiave: frutta matura, pesca bianca, Mirabel.

Colore dorato. Bollicine molto fini con un cavo persistente. .

Il naso unisce freschezza grande mineralità, con sentori di fiori e spezie e poi la comparsa di iodio e saline note. Bella vivacità e la lunghezza. .

Il basso dosaggio utilizzato per valutare la purezza ed eleganza di questo gruppo extra-brut nonché i vitigni che lo compongono. .

Sapori fondamentali: minerali, sale, fiore bianco..

Champagne Francis Orban Brut Reserve

Questo Champagne Extra Brut di Francis Orban è un compagno ideale per un aperitivo raffinato o ad accompagnare a tutto pasto,

per quella trama persitente e di corpo tipica del pinot meunier in purezza,

che tra le mani di Francis Orban, giovane enologo di razza, perde i tratti grossolani e rustici del varietale, per assumere note più fini.

Il dosaggio è di 3 g/l di zucchero.

Note di degustazione: paglierino tendente al dorato.

Naso intenso e piacevole,dove vincono i profumi fruttati (pesca gialla) e la mineralità (nota iodata).

In bocca è elegante, con trama minerale e speziata che gli dona buona persistenza.

Abbinamenti: perfetto per accompagnare a tutto pasto, dall'antipasto ai secondi di carne.

Champagne Agrapart & Fils 7 crus

Minerale, mineralissimo questo Champagne Brut Blanc de Blancs "Les 7 Crus" di Agrapart & Fils,

per quella nota iodata tipica del terroir e quel sorso fruttato che bilancia il palato.

Tra i prodotti più rappresentativi di questa maison, proveniente dai 7 Crus dell'azienda,

questo eccezionale Champagne è il frutto della parcellizzazione dei vari “terroirs” dei Grands Crus.

Composto per il 100% da uve Chardonnay, è rimasto sui lieviti per ben tre anni, con fermentazione malolattica completa.

Un concentrato di sapidità, che segna lo stile della maison, imperdibile per gli amanti dei Blanc de Blancs.

Champagne Cuveè 739 Jaquesson

Una cuvée che corrisponde alla vendemmia 2011 e già si dimostra all’altezza del prestigioso nome della maison.

Lo Champagne Extra Brut “Cuvée N° 739”, prodotto da Jacquesson,

ha riposato almeno tre anni sui lieviti, risultando fin da giovane espressivo e di carattere.

Promette di mantenersi per diversi anni ancora, durante i quali sarà di certo capace di fantastiche evoluzioni.

Note di degustazione: giallo con riflessi dorati e abbondante e persistente perlage. Ha un bouquet composto da una base agrumata e leggermente candita,

cui fanno da contorno sentori di frutta secca e sfumature minerali e pietrose.

In bocca un’effervescenza setosa e finissima si intreccia a un preciso ritorno olfattivo

Abbinamenti: da stappare in occasione di un importante e formale aperitivo,

si può abbinare a un tortino di scampi e patate.

Dosaggio Zero - Massimo Revì

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Giallo paglierino scarico, perlage fine e persistente. Regala al naso fragranti sentori di frutta e fiori freschi. In bocca risulta intenso, armonico e morbido.

ABBINAMENTI

Accompagna antipasti d’entrata. Perfetto con la pizza di pane al formaggio.

CANTINA

Revì, nata nel 1982, ad Aldeno in provincia di Trento è un’azienda declinata al femminile di proprietà di Giovanna Bertoldi e Carmen Tomasi. Tuttavia, la parte tecnica è seguita da Paolo... vai alla scheda della cantina

TRENTO SPUMANTE DOC DOSAGGIO ZERO MILLESIMATO 2012 - REVÌ

Espressione massima del terroir da cui proviene, il Revì Dosaggio Zero unisce l’essenza del pinot nero alla classe dello chardonnay. Il Trento Spumante DOC Dosaggio Zero Millesimato di Revì è dotato di un’importante struttura che, insieme alla fragranza e alla complessità aromatica che lo caratterizzano, lo rendono un ottimo spumante.

Vernaccia di Serra Petrona - Alberto Quacquarini

VIGNETI Località Cese, Località Colli

UVAGGIO Vernaccia nera 100%

GRADAZIONE ALCOLICA SVOLTA da 12,5% a 13,5%

PERCENTUALE DI UVE APPASSITE 60%

TEMPI DI PRESA DI SPUMA 9/10 mesi

PROFILO SENSORIALE

Colore rosso rubino vivace.

Perlage fine e persistente, profumi tipici intensi ed aromatici, in bocca morbido, vellutato, corposo, persistente, retrogusto gradevolmente amarognolo

ABBINAMENTI

A tutto pasto, ottimo servito come aperitivo, ideale con salumi e formaggi

TEMPERATURA DI SERVIZIO 8° - 10° C

Brina d'Estate - Aljano

TIPO: Spumante Bianco Brut Colli di Scandiano e Canossa D.O.P.

VITIGNO: 100% Spergola (vitigno autoctono)

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Vino spumante che si presenta di un bel giallo paglierino vivo, con tenui riflessi verdolini ed un elegante “perlage” brioso, fine e persistente. Al naso è fragrante e fruttato, con piacevoli note di mela verde, pesca e agrumi.In bocca si rivela secco, perfettamente asciutto, presentando una buona struttura ed una decisa sapidità che lo rendono un vino molto fresco e piacevole grazie a una leggera morbidezza finale.

ABBINAMENTI: Ottimo come aperitivo, bevuto sia da solo che in accompagnamento ad antipasti.

È anche uno straordinario vino da pasto abbinato a primi e secondi con frutti di mare o di pesce in genere, o a delicati risotti e secondi di carni bianche. Particolarmente indicato con prodotti della tradizione come Parmigiano Reggiano, tortelli di zucca e salumi.

Extra Dry "Zero" - Calatroni

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Colore giallo paglierino scarico, con pérlage continuo. Al naso ha intensi profumi floreali e fruttati. In bocca è fresco e piacevolmente fruttato.

ABBINAMENTI

Lo Spumante Metodo Martinotti Brut “Zero” di Calatroni è ideale da bere come aperitivo o per accompagnare a tavola antipasti leggeri.

CANTINA

L’azienda Calatroni nasce nel 1964 quando il giovane Luigi sceglie, con intraprendenza e coraggio, di acquistare un vigneto dell’allora ex datore di lavoro. Nel corso degli anni questa realtà... vai alla scheda della cantina

SPUMANTE METODO MARTINOTTI EXTRA DRY “ZERO” - CALATRONI:

E’ uno spumante Metodo Martinotti piacevolmente fresco e vivace, da gustare per la sua immediatezza. La cantina Calatroni si trova a Montecalvo Versiggia, nel cuore dell’Oltrepò Pavese. I vigneti sono coltivati a un’altitudine compresa tra i 180 e i 320 metri sul livello del mare, in un’area particolarmente vocata per la coltivazione dei vitigni tipici del territorio.

Brut 2012 - Cà del Bosco

DENOMINAZIONE

Franciacorta Millesimato.

VARIETÀ DELLE UVE

Chardonnay 55%, Pinot Bianco 15%, Pinot Nero 30%.

VIGNETI DI ORIGINE

16 vigne a Chardonnay, dall’età media di 33 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco, Adro, Cazzago San Martino, Corte Franca e Passirano. 2 vigne a Pinot Bianco, dall’età media di 25 anni, ubicate nel Comune di Passirano. 6 vigne a Pinot Nero, dall’età media di 23 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco e Passirano.

EPOCA DI VENDEMMIA

Seconda decade di agosto 2012.

RESA MEDIA PER ETTARO

7.400 kilogrammi di uva, equivalenti a 3.200 litri di vino (resa in vino: 43%).

VINIFICAZIONE

I Franciacorta Vintage Collection sono il frutto di un’accurata selezione delle uve e di una sapiente vinificazione condotta nel pieno rispetto del Metodo Ca’ del Bosco. Le uve, appena raccolte a mano in piccole cassette, vengono classificate e raffreddate. Ogni grappolo viene selezionato da occhi e mani esperte, per poi beneficiare di esclusive “terme degli acini”. Un particolare sistema di lavaggio e idromassaggio dei grappoli, tramite tre vasche di ammollo e un tunnel di asciugatura. Dopo la pigiatura in assenza di ossigeno, tutti i mosti dei vini base fermentano in piccole botti di rovere. Per ricercare la massima complessità aromatica e potenza espressiva, senza perdere eleganza, l’elevage in botte ha una durata di soli 5 mesi. Una coppia di serbatoi volanti permette il travaso dei vini per gravità, dalle piccole botti ai serbatoi di affinamento. Trascorsi 7mesi dalla vendemmia si procede alle creazione della cuvée. Il Vintage Collection Brut 2012 è il risultato di una sapiente unione di 24 vini base di Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero che conferiscono al prodotto finito un particolare profilo, ricco e complesso. La maggior percentuale di Pinot Nero gli conferisce potenza e nobiltà, ulteriormente rafforzate da un lungo affinamento in bottiglia. Il dégorgement avviene in assenza di ossigeno, utilizzando un sistema unico al mondo, ideato e brevettato da Ca’ del Bosco. Questo evita shock ossidativi e ulteriori aggiunte di solfiti, rendendo i nostri Franciacorta più puri, più gradevoli e più longevi. Infine, ogni bottiglia confezionata viene marcata in modo univoco, per garantirne la tracciabilità.

TIRAGGIO

Marzo 2013.

AFFINAMENTO SUI LIEVITI

Durata media 48 mesi.

DOSAGGIO ALLA SBOCCATURA

Apporto in zuccheri pari a 1 grammi/litro.

DATI ANALITICI ALLA SBOCCATURA

Alcool: 12,5% Vol; pH: 3,00; Acidità Totale: 6,10 grammi/litro; Acidità Volatile: 0,34 grammi/litro.

SOLFITI

Anidride Solforosa totale inferiore a 59 milligrammi/litro (limite legale massimo: 185 milligrammi/litro).

Saten 2010 - Ca' del Bosco

DENOMINAZIONE

Franciacorta Satèn Millesimato.

VARIETÀ DELLE UVE

Chardonnay 85%, Pinot Bianco 15%.

VIGNETI DI ORIGINE

14 vigne a Chardonnay dall’età media di 31 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco, Adro, Cazzago San Martino, Corte Franca e Passirano. 2 vigne a Pinot Bianco dall’età media di 23 anni, ubicate nel Comune di Passirano.

EPOCA DI VENDEMMIA

Seconda decade di agosto 2010.

RESA MEDIA PER ETTARO

7.700 kilogrammi di uva, equivalenti a 3.300 litri di vino (resa in vino: 43%).

VINIFICAZIONE

I Franciacorta Vintage Collection sono il frutto di un’accurata selezione delle uve e di una sapiente vinificazione condotta nel pieno rispetto del Metodo Ca’ del Bosco. Le uve, appena raccolte a mano in piccole cassette, vengono classificate e raffreddate. Ogni grappolo viene selezionato da occhi e mani esperte, per poi beneficiare di esclusive “terme degli acini”. Un particolare sistema di lavaggio e idromassaggio dei grappoli, tramite tre vasche di ammollo e un tunnel di asciugatura. Dopo la pigiatura in assenza di ossigeno, tutti i mosti dei vini base fermentano in piccole botti di rovere. Per ricercare la massima complessità aromatica e potenza espressiva, senza perdere eleganza, l’elevage in botte ha una durata di soli 5 mesi. Una coppia di serbatoi volanti permette il travaso dei vini per gravità, dalle piccole botti ai serbatoi di affinamento. Trascorsi 7 mesi dalla vendemmia si procede alle creazione della cuvée. Il Vintage Collection Satèn 2010 è il risultato di una sapiente unione di 16 vini base di Chardonnay e Pinot Bianco. L’aggiunta di zuccheri in quantità minore rispetto agli altri Franciacorta gli conferisce cremosità e un particolare profilo, elegante e morbido, ulteriormente rafforzato da un lungo affinamento in bottiglia. Il dégorgement avviene in assenza di ossigeno, utilizzando un sistema unico al mondo, ideato e brevettato da Ca’ del Bosco. Questo evita shock ossidativi e ulteriori aggiunte di solfiti, rendendo i nostri Franciacorta più puri, più gradevoli e più longevi. Infine, ogni bottiglia confezionata viene marcata in modo univoco, per garantirne la tracciabilità.

TIRAGGIO

Aprile 2011.

AFFINAMENTO SUI LIEVITI

Durata media 48 mesi.

DOSAGGIO ALLA SBOCCATURA

Apporto in zuccheri pari a 2 grammi/litro.

DATI ANALITICI ALLA SBOCCATURA

Alcool: 12,5% Vol; pH: 3,14; Acidità Totale: 6,20 grammi/litro; Acidità Volatile: 0,52 grammi/litro.

SOLFITI

Anidride Solforosa totale inferiore a 60 milligrammi/litro (limite legale massimo: 185 milligrammi/litro).

Cuveè Prestige - Cà del Bosco

DENOMINAZIONE

Franciacorta.

VARIETÀ DELLE UVE

Chardonnay 75%, Pinot Bianco 10%, Pinot Nero 15%.

VIGNETI DI ORIGINE

96 vigne a Chardonnay, dall’età media di 27 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco, Adro, Cazzago San Martino, Corte Franca, Iseo e Passirano. 3 vigne a Pinot Bianco, dall’età media di 21 anni, ubicate nel Comune di Passirano. 17 vigne a Pinot Nero, dall’età media di 19 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco, Provaglio d’Iseo e Passirano.

EPOCA DI VENDEMMIA

Prima e seconda decade di agosto

RESA MEDIA PER ETTARO

7.500 kilogrammi di uva, equivalenti a 4.730 litri di vino (resa in vino: 63%).

VINIFICAZIONE

I vini base della Cuvée Prestige si ottengono applicando un rigoroso protocollo di vinificazione. Le uve raccolte a mano vengono codificate vigna per vigna, raffreddate in cella e, prima di essere pressate intere, vengono selezionate da occhi e mani esperte. La fermentazione alcolica avviene in serbatoi d’acciaio termocondizionati, dove i vini rimangono fino al marzo successivo. Sette ulteriori mesi di affinamento sono necessari al vino per illimpidirsi, maturare e fare emergere al meglio il carattere delle vigne di origine. In seguito, i vini vengono sapientemente assemblati a nobili vini di riserva delle migliori annate (dal 20 al 30%) nel “rito magico” della creazione della cuvée. Questa particolare tecnica conferisce alla Cuvée Prestige una spiccata personalità. L’essenza della Franciacorta in stile Ca’ del Bosco. Solo dopo un affinamento medio sui lieviti di 25 mesi questo Franciacorta può esprimere tutta la sua ricchezza e identità. Il dégorgement avviene in assenza di ossigeno, utilizzando un sistema unico al mondo, ideato e brevettato da Ca’ del Bosco. Questo evita shock ossidativi e ulteriori aggiunte di solfiti, rendendo i nostri Franciacorta più puri, più gradevoli e più longevi. Infine, ogni bottiglia confezionata viene marcata in modo univoco, per garantirne la tracciabilità.

TIRAGGIO

Da aprile a giugno dell’anno successivo alla vendemmia.

AFFINAMENTO SUI LIEVITI

Durata media 25 mesi.

DOSAGGIO ALLA SBOCCATURA

Apporto in zuccheri pari a 4 grammi/litro.

DATI ANALITICI ALLA SBOCCATURA

Alcool 12,5% Vol.; pH 3,15; Acidità Totale 5,55 grammi/litro; Acidità Volatile 0,35 grammi/litro.

SOLFITI

Anidride Solforosa totale inferiore a 53 milligrammi/litro (limite legale massimo: 185 milligrammi/litro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *